Drive4Rent - ALD Mobility Store 0422 698610 RICHIEDI PREVENTIVO

Le detrazioni fiscali del noleggio a lungo termine

Le detrazioni fiscali del noleggio a lungo termine per professionisti e aziende

Tra i vari vantaggi del noleggio a lungo termine c’è la possibilità, per i possessori di partita IVA, di approfittare delle detrazioni fiscali.

Scopriamo assieme, dal punto di vista fiscale, quali sono le percentuali di detraibilità e di deducibilità relative al noleggio a lungo termine in base alle diverse casistiche.

Costi di noleggio deducibili e IVA detraibile

Dal punto di vista fiscale il noleggio a lungo termine ha diversi vantaggi, che dipendono sia da chi guida il veicolo sia dall’uso che ne viene fatto.

Chi ha diritto alla deducibilità totale dei costi del noleggio a lungo termine?

I veicoli che hanno diritto alla deducibilità completa sono:

  • i veicoli adibiti ad uso pubblico
  • i veicoli utilizzati esclusivamente come beni strumentali all’attività dell’impresa

Che cosa si intende per veicoli strumentali?

I veicoli sono strumentali all’attività dell’impresa solo nella misura in cui sono essenziali al suo svolgimento, tanto che l’attività stessa non potrebbe essere svolta senza di essi (Circolare dell’A. delle E. n. 48/E - III - 17104 del 10 febbraio 1998.

Mezzo per uso esclusivamente strumentale all’attività d’impresa o adibito ad uso pubblico​​

Imposte dirette deducibilità Detraibilità IVA
Noleggio Servizi Noleggio Servizi
100% 100% 100% 100%


Come cambia la deducibilità in caso di uso non strumentale del veicolo?

Si tratta di tutti i casi in cui il veicolo non può essere considerato strumentale all’attività d’impresa (ossia indispensabile) ma è a disposizione della stessa (Art. 164 comma 1 DPR 917/1986 - TUIR).

Mezzo per uso non esclusivamente strumentale all’attività di impresa

Imposte dirette deducibilità Detraibilità IVA
Noleggio Servizi Noleggio Servizi
20%* 20% 40% 40%


*fino a € 5.164,57 con ragguaglio annuo e limitatamente al singolo veicolo.

Chi ha diritto alla deducibilità Parziale dei costi del NLT e in cosa consiste?

Agenti di commercio e rappresentanti

Veicoli concessi ad Agenti di commercio e rappresentanti, ovvero coloro che assumono, stabilmente e dietro retribuzione, l’incarico di promuovere contratti in una zona determinata (art. 1742 c.c.), avvalendosi di una propria autonoma organizzazione e a proprio rischio. L’agente assume il nome di rappresentante di commercio quando, oltre a promuovere la conclusione di contratti, ha anche il potere di concluderli in nome e per conto del soggetto a favore del quale presta la propria opera.

Imposte dirette deducibilità Detraibilità IVA
Noleggio Servizi Noleggio Servizi
80%* 80% 100% 100%


*fino a € 5.164,57 con ragguaglio annuo e limitatamente al singolo veicolo.


Professionisti o esercente arte e professione in forma individuale

Veicoli concessi a Professionisti o esercente arte e professione in forma individuale; si definisce tale colui che, avvalendosi di uno specifico titolo di studio, svolge attività di carattere intellettuale senza avere datori di lavoro e con un impiego minimo di persone, mezzi e capitali (Art. 2222 e seguenti c.c.). E’ imprenditore chi esercita professionalmente una attività economica organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni o di servizi (Art. 2082 e seguenti cc).

Imposte dirette deducibilità Detraibilità IVA
Noleggio Servizi Noleggio Servizi
20%* 20% 40% 40%


*fino a € 5.164,57 con ragguaglio annuo e limitatamente al singolo veicolo.


Società semplice o associazione

Società semplice o associazione è una società di persone che può esercitare solo attività non commerciali ed è iscritta in una sezione speciale del registro delle imprese (art. 2251 e 2290 c.c.). L’associazione, invece, è un ente senza finalità di lucro costituito da un insieme di persone fisiche o giuridiche legate dal perseguimento di uno scopo comune (art. 14 e seguenti).

Imposte dirette deducibilità Detraibilità IVA
Noleggio Servizi Noleggio Servizi
20%* 20% 40% 40%


*fino a € 5.164,57 con ragguaglio annuo e limitatamente al singolo veicolo.

Quando si verifica l’uso promiscuo?

L’utilizzo promiscuo si verifica nei casi in cui il mezzo di trasporto viene utilizzato sia per finalità lavorative che per esigenze personali. (Risoluzione Ministero Economia e Finanze 20 febbraio 2008, n 6/ DPF). Si parla di uso promiscuo quando il datore di lavoro assegna ad uno specifico dipendente il veicolo al fine di espletare l’attività di lavoro ed abbia consentito anche l’uso personale dello stesso.

Imposte dirette deducibilità Detraibilità IVA
Noleggio Servizi Noleggio Servizi
70% 70% 40% 40%


Nel caso in cui il veicolo sia consesso in uso promiscuo a dipendente per un periodo inferiore alla maggior parte del periodo d’imposta (< 180 gg + 1) la deducibilità del costo è la seguente:

Imposte dirette deducibilità Detraibilità IVA
Noleggio Servizi Noleggio Servizi
20%* 20% 40% 40%


*fino a € 5.164,57 con ragguaglio annuo e limitatamente al singolo veicolo.